News

Chiesa, Rossi, Zenoni, Magoni-Menin, Ielpo-Viscardi e “Ashe” i campioni del Tennis 2019

Tutti i vincitori sui campi di Cividino

E’ stata la serata dei vincitori e dei vinti, anche se nel nome della Solidarietà tutti sono usciti vincitori. Domani sarà il tempo di festeggiare e di pensare a fare del bene per i progetti benefici dell’Accademia, ma nella serata del 6 giugno i campi di Cividino hanno dato il loro responso, nel ricordo dei grandi personaggi dello sport bergamasco.

Non possiamo che partire dal torneo più longevo, quello che da sempre conclude le serate dell’Accademia. La 28° Trofeo Achille e Cesare Bortolotti, doppio maschile, va al termine di una maratona di 3 set (6-3,5-7,9-3) a Mario Ielpo e Gianluigi Viscardi, che piegano in finale Antonio Viscardi e Beppe Savoldi.

La finalissima della 13esima edizione del Trofeo Giacinto Facchetti, singolare maschile A è stata un remake di quella della scorsa annata con lo stesso risultato. Nella stessa serata Damiano Zenoni ha prima battuto Giovanni Vinanti in semifinale per 9-3, vincendo poi nell’ultimo atto contro Filippo Carrara con un 6-3, 6-1.

Un torneo verde, che vede all’epilogo una finale giovanissima è la 6° edizione del Torneo Franco Morotti, singolare maschile B, che ha visto prevalere Mario Rossi contro Gianmarco Rondi con il risultato di 9-3.

Nel torneo “Classificati” si conferma vincente Luca Chiesa, già a segno nell’ edizione 2018, che piega la resistenza dell’ottimo Riccardo Maspero per 6-2, 6-3.

Nella Coppa ASC di doppio misto, Oscar Magoni dopo aver perso in finale nel 2018 ha conquistato il 1° posto in compagnia di Claudia Menin, battendo un’altra brillante coppia di questa edizione, quella composta da Maria Riva e Pier Gallivanoni per 7-5, 6-3. La Coppa Banca Mediolanum (Competizione a squadre) ha visto protagonista la formazione Ashe capitanata da Ciro Bresciani che grazie ad un solo game di vantaggio ha battuto quella Becker con capitano Luca Chiesa dopo il 2-2 nelle 4 gare.

Domani, venerdì 7 giugno l’attenzione dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà si sposterà alla Fiera di Bergamo, che dalle 20 ospiterà il Gran Galà finale, alla presenza di più di 500 tra autorità, a partire dal Presidente della regione Attilio Fontana, giocatori, ospiti e volontari. Il momento clou sarà la cerimonia  dei Golden Vip 2019, che l’Accademia dello Sport ha deciso di consegnare ad Andrea Masiello, giocatore dell’Atalanta, premiato con il “Vip d’onore – Luciana e Gianna Radici”, al professor Martino Introna per la ricerca assegnato dalla Fondazione Credito Bergamasco per la sua prestigiosa attività nel campo della medicina e della ricerca ed infine ad un grande amico dell’Accademia, sempre in prima fila al Tennis, Adriano Latini, del Caseificio Latini, Golden Vip per l’Imprenditoria.