Altri premi speciali

[cmsms_row data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsms_column data_width=”1/1″][cmsms_divider width=”long” height=”0″ style=”solid” position=”center” margin_top=”0″ margin_bottom=”25″ animation_delay=”0″][/cmsms_column][/cmsms_row][cmsms_row][cmsms_column data_width=”1/1″][cmsms_text]

L’Accademia dello Sport nel corso degli anni ha istituito o appoggiato alcuni premi speciali.

Uno di questi ricordava Roby Lavelli, tenace sostenitore del torneo, oltre ad essere stato il primo legame tra gli organizzatori e Achille Bortolotti. Dopo il torneo di calcetto del 2002 e la partita Inter-Atalanta del 2003, è stato istituito il MEMORIAL LAVELLI. Per i primi due anni il Memorial è toccato a Marino Magrin (2004) e a Roberto Bergomi (2005); nel 2006 è andato a Luca Lucini regista di alcuni film di successo.

L’Accademia ha ricordato anche CHICCO PISANI, calciatore cresciuto nel Settore giovanile dell’Atalanta e morto tragicamente in auto. Il premio è stato assegnato a Cesare Prandelli (1997), Miro Radici (1998) e Umberto Bortolotti (1999).

[/cmsms_text][/cmsms_column][/cmsms_row][cmsms_row data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsms_column data_width=”1/1″][cmsms_divider width=”long” height=”0″ style=”solid” position=”center” margin_top=”0″ margin_bottom=”25″ animation_delay=”0″][/cmsms_column][/cmsms_row]