HOME News

Addio a Luigi Brignoli: da oltre 40 anni amico vero, umile e semplice

Il 2021 è iniziato con un grosso dolore per l’Accademia dello Sport per la Solidarietà. Ci ha lasciato Luigi Brignoli, 79 anni, per tutti noi l’amico “Gigino”.

E’ davvero difficile trovare le parole per salutare una persona che ci ha accompagnato per più di 40 anni. Fin dagli anni 80 partecipava ai nostri tornei di tennis, una persona umile e generosa: lo ricorderemo sempre per quel suo gesto che non ha mai fatto mancare negli anni, quando ad ogni occasione al “Tennis” portava un cesto di ciliegie per tutti i nostri collaboratori, frutto del suo lavoro nell’ ambito dell’ortofrutticola.

Prima di tutto era un amico di ognuno di noi: si faceva amare con il suo modo umile e semplice; aveva una buona parola per tutti, riuscendo a sminuire nelle serate in allegria i veri problemi della vita.

Ha partecipato a tante edizioni del nostro torneo, amando il tennis, la scopa e le bocce. In occasione delle cene nel magazzino dell’Accademia non si presentava mai a mani vuote, ma con un cesto di frutta che dava quel tocco in più ai nostri incontri in amicizia.

Ad ogni evento era sempre presente e cordiale con tutti, con i collaboratori, con i giocatori e gli sponsor. Un male fulmineo e improvviso lo ha strappato alla sua famiglia proprio in questi ultimi giorni di festa.

Ci mancherà tantissimo: l’Accademia dello Sport per la Solidarietà porge alla famiglia di Gigino le sue più sentite le condoglianze. I funerali saranno celebrati martedì 5 gennaio alle 15 alla Chiesa di Negrone di Scanzorosciate.