HOME News Solidarietà

Benemeranze della Provincia. “Accademia esempio insostituibile”: premiato Licini

L’Accademia dello Sport per la Solidarietà ancora protagonista in questo 2020 che sarà studiato nei libri di storia dalle prossime generazioni e magari un piccolo posto potremmo trovarlo anche noi per tutto l’impegno in aiuto alla nostra gente nelle settimane più dure per la terra bergamasca.

 

La Provincia di Bergamo non ha dimenticato lo sforzo della nostra Associazione e di Giovanni Licini, che sarà premiato con la benemeranza provinciale mercoledì 29 luglio alle 18 nel nel cortile del Palazzo di via Tasso in città: il premio va a Licini come fondatore dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà, «considerata dalle istituzioni esempio insostituibile per il territorio. Trasparenza e serietà sono i tratti di Giovanni Licini grazie al quale la solidarietà può essere ogni anno protagonista».

 

 

 

 

Il destino ha voluto che anche questa volta ci troveremo a fianco un grande amico che ci ha preceduto proprio in questa emergenza Covid-19: per la categoria «Coesione sociale sostenibilità ambientale» sarà premiato alla memoria il brigadiere Cesare Miniaci per essersi «distinto in diversi ambiti comunitari: in quello culturale, del volontariato, della coesione sociale, della sostenibilità ambientale e della valorizzazione e sicurezza del territorio» sempre in prima linea ai tornei di Tennis di Cividino.