HOME News

Giovanni Licini Ufficiale al merito della Repubblica: un’onorificenza nel nome della Solidarietà

Attesa, inaspettata, sorprendente. Una nuova coccarda da aggiungere a quelle precedenti, su tutte alla Rosa Camuna 2020: Giovanni Licini è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella.

La notizia è arrivata nella mattinata di giovedì 22 aprile, un fulmine a ciel sereno comunicato dalla senatrice Simona Pergreffi e dal deputato Daniele Belotti: Licini, cuore pulsante dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà, era già stato nominato Cavaliere della Repubblica una ventina d’anni fa, e viene così insignito di un’altra prestigiosa benemerenza insieme ad altri 37 bergamaschi che si sono impegnati verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia, della solidarietà.

“E’ stata una notizia inaspettata -spiega un commosso Giovanni Licini-. Lo reputo un premio per tutto quello che la nostra Associazione ha fatto in questi mesi che hanno colpito duramente il nostro territorio: è un successo personale, ma a questi risultati si arriva grazie ad un grande lavoro di squadra, grazie a tutti i nostri collaboratori”