Blog

In occasione della cena natalizia presentati i Golden Vip del 2022

Martedì scorso, presso la Casa dello Sport di Bergamo, l’Accademia dello Sport per la Solidarietà di Bergamo non solo ha inaugurato i nuovi campi del Centro Sportivo Tennis, intitolato al maestro di tennis bergamasco Giorgio Röhrich, ma contestualmente ha ufficializzato, nella cena che ha seguito l’apertura al pubblico dei nuovi campi, i nuovi «Golden Vip» che saranno premiati durante il Gran Galà del torneo tennistico di beneficienza previsto a giugno.

L’Accademia dello Sport per la Solidarietà assegna il «Golden Vip» dal 2003, un riconoscimento per i tanti alcuni protagonisti che danno prestigio alla manifestazione stessa. Dal 2011 l’Accademia dello Sport per la Solidarietà ha di nuovo alzato l’asticella aprendosi alla Ricerca Scientifica, un esito naturale della vicinanza e dell’impegno dell’associazione verso la Solidarietà.

Durante la cena sono stati presentati i tre meritevoli che verranno premiati a inizio giugno dal fondatore dell’Accademia Giovanni Licini, nella cornice della serata di gala del torneo benefico.

Il primo premiato è Plinio Vanini, che nel 1985, all’improvvisa scomparsa del padre Arrigo, assume poco più che ventenne le redini dell’azienda di famiglia. Un passo che lo porta a lasciare sullo sfondo la sua grande passione per l’allevamento, per concentrarsi su un settore per lui tutto da scoprire: l’automobile. Da allora prende forma l’affermazione sul mercato di Autotorino, cresciuto con la progressiva estensione, a partire dagli anni Novanta, dalla nuova sede multibrand di Cosio Valtellino sino alle successive aperture a Lecco, Como e Curno. Quest’ultima in particolare diviene un campo di prova particolarmente significativo, poiché per la prima volta la nascente rete di filiali si trova a misurarsi in un mercato di significative dimensioni, baricentrico tra Milano e Brescia, radicando nella bergamasca un legame particolare, tanto da portare nel 2019 all’apertura di una seconda filiale, proprio in Bergamo Città. Autotorino ha rinnovato la sua ininterrotta partecipazione al Tennis Bergamo, di cui è stato Gold Sponsor nell’evento di giugno 2022 con la contestuale messa in palio di una Hyundai i10 come premio per la lotteria di beneficienza, alla cui estrazione hanno partecipato circa 400 ospiti.

Insieme a Vanini, verrà premiato anche Giuseppe Mazza, fondatore (nel 1982) di Guarniflon, azienda di Castelli Calepio, divenuta capofila nel settore dei prodotti fluorurati e PTFE, un polimero dalle caratteristiche superiori, con molteplici applicazioni in diversi settori industriali. Dal 2016 Guarniflon è entrata a far parte di Mazza Holding Srl insieme ad altre società del Gruppo, un networkindustriale ed internazionale altamente integrato che oggi vanta in Italia 10 società, 2 divisioni e 8 società all’estero, per un totale di circa 800 addetti.

Da citare la forte espansione della società Maflon Spa, d’avanguardia nella trasformazione di prodotti chimici, e la sua divisione Maplus che, con la produzione di scioline di alta qualità per lo sci utilizzate da squadre nazionali e sportivi, vanta una radicata  presenza in competizioni internazionali a livello della Coppa del Mondo. Inoltre, degna di nota è la recente iniziativa a nome ASC fortemente voluta da Giuseppe Mazza: una clinica ultraspecializzata nella risonanza magnetica d’avanguardia, non invasiva e che permette la diagnosi precoce dei tumori.

Infine, il riconoscimento nel mondo dello sport verrà dato a mister Gian Piero Gasperini: il tecnico di Grugliasco che ha condotto l’Atalanta a cinque qualificazioni europee in sei stagioni sulla panchina orobica (questa è la settima), di cui tre consecutive in Champions League, portando in alto il nome di Bergamo in Italia e in tutta Europa e sarà premiato per tutti questi anni in cui ha fatto sognare i tifosi nerazzurri con le mitiche trasferte verso stadi iconici come Anfield, Old Trafford e Johan Cruijff Arena. Nell’ultima edizione il «Gasp» ha partecipato attivamente al torneo benefico, prendendo in mano la racchetta in prima persona, ed era presente anche alla cena inaugurale che ha seguito l’inaugurazione dei campi di martedì sera.