Blog

Inaugurato a Scanzo “Comunità al Centro”, uno dei progetti di Solidarietà dell’Accademia nel 2022

Sabato 8 ottobre è stato inaugurato a Scanzorosciate il nuovo polo «Comunità al Centro», un progetto di «viluppo di comunità, che ha come obiettivo la realizzazione di un sistema di welfare territoriale con l’obiettivo di creare nella comunità locale una rete di cura per le situazioni di disagio e vulnerabilità esistenti.

In prima fila anche la nostra Accademia dello Sport per la Solidarietà, insieme al Vescovo di Bergamo mons. Francesco Beschi, l’amministrazione comunale, la cooperativa Aeper, la cooperativa L’Impronta, l’associazione di promozione sociale SottoAlt(r)a Quota, l’Ufficio della pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Bergamo, le parrocchie di Scanzorosciate. «Comunità al Centro» è il risultato della ristrutturazione, curata dall’architetto Renzo Pedrini, dello storico complesso dell’ex-oratorio e dell’ex-cinema di Piazza Mons. Radici.

Anche l’Accademia dello Sport per la Solidarietà ha partecipato concretamente a questo progetto: “Comunità al Centro” è tra le realtà del territorio che la nostra associazione ha deciso di sostenere in questo 2022 con i fondi raccolti nel corso del torneo di tennis dello scorso maggio alla Cittadella dello Sport di Bergamo.

Già dal mese di agosto è attiva la comunità educativa residenziale con minori «L’Aquilone» della cooperativa sociale Aeper, che si dedica all’accoglienza, alla protezione, all’accompagnamento nella crescita di minori dai 6 ai 17 anni in carico ai servizi tutela degli Ambiti Territoriali. A breve saranno pronti 3 appartamenti per altrettante famiglie di Scanzo per dare vita al progetto Comunità Educante.