Casa Accoglienza don Aldo Nicoli Solidarietà

La generosità dell’Accademia continua a far fiorire la speranza

Il 23 aprile la casa di Accoglienza per malati oncologici “Monsignor Aldo Nicoli” si è arricchita di una nuova camera, la quarta.
Se osserviamo il nostro logo vediamo rappresentati dei fiori durante le quattro stagioni con la didascalia “Le stagioni della Speranza”. Con questa donazione da parte dell’”Accademia dello sport per la solidarietà” vediamo veramente fiorire la primavera! Sappiamo che per arrivare alla completa fioritura bisogna aggiungere anche lavoro umano e ovviamente una supervisione divina!
La supervisione divina è affidata al nostro Mons. Aldo Nicoli che con la sua esemplare presenza nella nostra Associazione ci ha insegnato a coniugare la nostra opera di volontariato con la preghiera.
Il percorso che il nostro ospite affronta è condito sia dalla presenza dei nostri volontari che da preghiere di fiducia e speranza.
Nella nostra struttura, funzionale e arredata con buon gusto potrà trovare disponibilità, sensibilità e gentilezza.
E tutto questo grazie alla magnifica generosità dell’Accademia che, anche in tempi di crisi come questi, non ha mai smesso di far fiorire la speranza.
Grazie!

Il Presidente
ANDREA BERTINI