HOME News Solidarietà

Martedì 6 ottobre la consegna della benemerenza a Giovanni Licini

Un premio speciale a Giovanni Licini nel ricordo di quei giorni drammatici, nei quali l’Accademia dello Sport per la Solidarietà si è spesa per la sua gente colpita in maniera così prepotente dal Covid-19, raccogliendo più di 1 milione di euro di donazioni. Martedì 6 ottobre, alle 20.30, sulla piazza del Comune di Scanzorosciate, il Sindaco Davide Casati consegnerà a Giovanni Licini la benemerenza cittadina e nell’occasione sarà presente pure il Presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli per la consegna di quella provinciale. L’appuntamento, inizialmente in programma per venerdì 2, è stato spostato a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

Saranno presenti diverse autorità del mondo della sanità, ma soprattutto ci sarà l’Accademia dello Sport, i suoi consiglieri e i suoi collaboratori. “Questi attestati mi sono stati conferiti per l’aiuto dato nei durissimi mesi della pandemia che ha sconvolto la nostra provincia –spiega Giovanni Licini, deus ex machina dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà da tanti anni-. Ho lavorato, aiutato e sofferto in tutti quei giorni, ma dietro di me avevo una squadra di collaboratori e amici, che mi sostenevano e mi davano la forza anche nei momenti più duri e difficili ed è per questo che insieme alla mia famiglia sarò fiero di avere al mio fianco per quella serata speciale tutte le persone che sono state fondamentali in quei giorni”.