Solidarietà 2014

Solidarietà 2014

Associazione Italiana Persone Down Bergamo

L’Associazione Italiana Persone Down di Bergamo esprime un sincero e vivo ringraziamento all’Accademia dello sport per la solidarietà per il contributo riconosciuto al progetto di autonomia “Ragazzi in gamba”. Grazie al progetto una trentina di ragazzi e ragazze con sindrome di down di Bergamo e provincia scoprono e sperimentano in città con il supporto di educatori le proprie capacità di autonomia e problem solving nei contesti della vita quotidiana. Presente sul territorio di Bergamo dal 2004, Aipd sostiene e accompagna famiglie, genitori e ragazzi nel percorso di crescita, sostiene la fiducia nelle capacità delle persone con sindrome di down e ne promuove il protagonismo e l’autonomia. Stimola inoltre l’inserimento scolastico, lavorativo e sociale delle persone con sindrome di down sostenendo il principio dell’inclusione. Ancora grazie per il prezioso aiuto che ci state offrendo…
Il Presidente – Elisabetta Scotti

Associazione Terre d’Europa Onlus di Pedrengo

Nel ringraziare l’Accademia dello Sport per la sensibilità che la porta a occuparsi delle fragilità presenti sul territorio e in particolare per l’aiuto che ha voluto riservarci rispetto al progetto che stiamo portando avanti e che alla fine si concretizzerà in uno spazio adatto a delle attività per i ragazzi con disabilità, siamo onorati di poter presentare la nostra realtà sul territorio bergamasco. La nostra Associazione si chiama TERRA D’EUROPA ONLUS. E’ un’associazione che ha come obiettivo il creare quante più possibili occasioni d’integrazione, tra i ragazzi diversamente abili o in condizioni di disagio e il territorio che li ha visti nascere, crescere e molto probabilmente li vedrà vivere nella loro fase adulta. Creare delle occasioni d’interazione con le attività proposte sul territorio e non per forza indirizzate a chi è in difficoltà. Vogliamo affiancare alla lotta per il riconoscimento di diritti negati, al supporto/sollievo alle famiglie, alla guida nei meandri della burocrazia (che se non stai attento ti frega), anche la determinazione personale sul territorio, perché il territorio sappia, perché sia presa coscienza da tutti, perché non ci siano dubbi in proposito, perché a nessuno venga in mente che la diversità non gli appartenga ma soprattutto perché sia chiaro e forte il grido che si eleva dall’anima di chi si sente escluso: “IO CI SONO!”.
Luigi Stracuzzi

Associazione aiuto al neonato

L’Associazione per l’aiuto al neonato esprime un vivo ringraziamento all’Accademia dello Sport per la solidarietà che consentirà l’acquisto di due incubatrici,
di ultima generazione, per la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII. L’Associazione, costituita da genitori, volontari e da un’equipe tecnico-scientifica, è nata il 1-1-1996 ed opera a sostegno dell’attività dell’USC di Patologia Neonatale dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Il reparto ha già beneficiato della grande generosità dell’Accademia dello Sport con la donazione, nel 2011, di un ecografo portatile.
Giovanna Mangili

Reparto Chirurgia Osp.Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo

L’A.O. Bolognini di Seriate ringrazia l’Accademia dello Sport Solidarietà che con il torneo di Tennis Vip ha deciso di dotare di impianto di aria condizionata il reparto di Chirurgia Ortopedia dell’Ospedale Fenaroli di Alzano Lombardo questa nuova attrezzatura darà conforto ai degenti di questa struttura alleviando le calure estive. Il nostro ringraziamento si rinnova anche per le donazioni già effettuate a favore del reparto di oncologia e per la casa di accoglienza Don Aldo Nicoli.
Amedeo Amadeo – Direttore gen. A.O. Bolognini Seriate